giovedì 20 agosto 2009

Graffe














350 gr farina di semola
150 gr farina 00
1 patata bollita e schiacciata
2 uova
1 cubetto di lievito di birra
2 cucchiai di zucchero
la buccia grattugiata di un limone
una noce di burro
un pizzico di sale
latte q.b.

olio di semi di arachidi per la frittura
zucchero semolato con pochissima cannella in polvere per cospargerle

Impastare bene tutti gli ingredienti e lasciare lievitare per due ore; trascorso questo tempo, dall’impasto prelevare e formare 30 palline e lasciarle lievitare ancora per un’ora.
Preparare un pentolino con olio di semi lasciarlo scaldare bene e friggere le palline alle quali avremo praticato un buco al centro per formare le ciambelline.
Dopo averle fritte passarle nello zucchero profumato con la cannella.

9 commenti:

Teresa ha detto...

Ola!Serafina
que delicia, eu quero!!!
amiga, me parece muito,muito bom!
Bjos da amiga,
Teresa Grazioli

Jose Ramon Santana Vazquez ha detto...

...dulce
lumen
del
cielo
al
darnos
rosquillas
del
amor
con
tu
trabajo
delicada
joya
de cocina
por
hacerse
las ideas
sueños
y
estos
en las
manos
tuyas
serafina
paladar
divino...

felicidades por tu blog que sigo

serafina desde mis---horas rotas--

invitado al buen quehacer de tu arte.


afectuosamente , serafina , un fuerte

abrazo :



jose
ramon.

Federica ha detto...

wow che brava ti sei messa a friggere con questi caldi!
devono essere super squisite!
ciaoooooooooooooooo

loredana ha detto...

GRAZIE GRAZIE GRAZIE............io sono golosissima di questi dolci,mi ricordano la mia infanzia passata in sicilia ma non avevo mai avuto la ricetta ora caldo o non caldo li farò ciao a presto.....loredana

Betty ha detto...

le graffe.... che meraviglia e quanto sono buoneeee!!!!

Marli ha detto...

OLÁ AMIGA!!!
QUE GOSTOSURA QUE DEVE ESTÁ ESSES BOLINHOS.
PASSA NO MEU BLOG QUE TEM MIMO PARA VOCÊ.
O DE Nº 83
ABRAÇOS,
MARLI

mamanluisa ha detto...

grazie a tutti

Isabel ha detto...

Come ha detto Loredana, queste graffe mi ricordano la infanzia. Sono brasiliana, però miei antenati erano italiani. Mia nonna faceva sempre per i suoi nipoti....
Forte abbraccio

crochet-fashionista ha detto...

miam miam ,

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...