lunedì 15 gennaio 2018

polpettine di patate con mozzarella



Le polpettine di patate, gradite da tutti, se con ripieno di mozzarella sono ancora più buone.
1 kg di patate
100 gr grana grattugiato
70 gr pangrattato
2 uova
2 mozzarelle a pezzetti
sale, noce moscata
olio per friggere

per la pastella: 100 gr farina 00, 2 dl acqua.
pangrattato .


Bollire le patate e schiacciarle ancora calde con lo schiaccia patate, salare, aggiungere una grattatina di noce moscata e lasciare intiepidire, aggiungere poi il grana, le uova ed il pangrattato, amalgamare bene il composto; separare dei mucchietti di impasto da circa 50 gr cadauno per ottenere le polpettine tutte uguali, quindi posizionare al centro di ogni mucchietto un pezzetto di mozzarella e chiudere la pallina.
Preparare una pastella con acqua, farina e un pizzico di sale, in questa rotolare le polpettine e poi passarle nel pangrattato.
Tenere in frigo per circa mezz'ora prima di friggere.
Friggere le polpettine in olio profondo, cioè in un pentolino dai bordi alti con  abbondante olio, poche per volta e coperte dall'olio per evitare che si aprano.

venerdì 12 gennaio 2018

ciambella con mirtilli

Una ciambella soffice per la colazione preparata con il fornetto Versilia.
300 gr farina00
200 gr zucchero
100 gr latte
100 gr mirtilli
50 gr burro
3 uova
1 bustina lievito per dolci
Mettere tutti gli ingredienti in una terrina e con le fruste montare tutti gli ingredienti alla fine aggiungere i mirtilli dopo averli cosparsi di farina per non farli andare sul fondo del dolce; infornare per circa 50 minuti.
Con il fornetto Versilia bisogna fare attenzione ...perchè bisogna utilizzare il fuoco medio per i primi 5 minuti al massimo e poi abbassare al minimo per circa 40 minuti, evidentemente non bisogna aprire il coperchio, invece dai forellini superiori è possibili introdiìurre uno stecchino lungo per verificare la cottura .....

mercoledì 10 gennaio 2018

frittelle di cavolfiore


Le squisite frittelle con il cavolfiore.
Pulire un cavolfiore dalle foglie e ridurlo in cimette da sbollentare per qualche minuto in acqua salata, scolare; nel frattempo in una ciotola mescolare le uova, formaggio grattugiato,  farina, aglio, prezzemolo e sale, aggiungere il cavolfiore e formare un composto morbido. Lasciare in frigo per mezz'ora, quindi prelevare a cucchiaiate il composto e friggere in olio caldo fino a doratura.
Lasciare asciugare su carta cucina .

1 cavolfiore
3 cucchiai di farina
2 cucchiai di grana grattugiato
2 cucchiai di pecorino grattugiato
2 uova
aglio e prezzemolo tritati, sale.

lunedì 8 gennaio 2018

cubetti di sfoglia

Un  antipasto da preparare in 15 minuti.
Occorrono due confezioni di pasta sfoglia, grana grattugiato, passata di pomodoro, sale, olio e origano.
Stendere un foglio di sfoglia su carta forno, cospargere con la passata condita con olio, sale e origano, grana grattugiato, quindi appoggiare il secondo foglio di sfoglia e tagliare delicatamente dei quadrati; infornare alla massima temperatura finchè assumerà un bel colore dorato.

domenica 7 gennaio 2018

Linguine con le cozze 2


400 gr di pasta tipo linguine
500 gr cozze
1 spicchio di aglio
prezzemolo
sale e peperoncino

Pulire bene le cozze e farle aprire mettendole in una padella su fuoco vivace; conservare il liquido filtrato nel quale cucineremo la pasta.
In una casseruola fare rosolare l'aglio con olio extra vergine aggiungere le cozze, poco sale,  peperoncino e lasciare insaporire.
Cuocere la pasta al dente, condirla  con il sughetto delle cozze e cospargere con prezzemolo tritato.

sabato 6 gennaio 2018

tronchetto con salmone e zucchine

Un appetitoso secondo con pesce e verdura.
Preparare due zucchine tagliate a cubetti e condite con sale, pepe e olio.
Preparare un impasto veloce come spiegato - qui - quindi stendere con il matterello e adagiare al centro della pasta stesa metà delle zucchine su queste sistemare le fettine di salmone ed ancora zucchine, chiudere l'impasto formando un tronchetto, adagiare su carta forno bucherellare con i rebbi di una forchetta la superficie ed infornare a 200° per circa 20 minuti.

Per la pasta :
250 gr farina 00
100 ml acqua calda
60 ml olio 
1 cucchiaino raso di sale
1 cucchiaino raso di lievito x pizza istantaneo 

Per il ripieno:
2 fette di salmone
2 zucchine verdi
sale, pepe, olio

venerdì 5 gennaio 2018

insalata di ravanelli e carote

Un contorno diverso dal solito, ma squisito.
Non occorrono quantità esatte come per i dolci , ortaggi e verdure in questa insalata offrono benefici alla salute, infatti i ravanelli sono ricchi di proprietà benefiche per il nostro organismo perchè sono ricchi di vitamina C, potassio e fibre, le carote ricche di vitamina A e sali minerali.
Affettare sottilmente  ravanelli e foglioline, carote, cipolla rossa ed un cuore di sedano, condire il tutto con olio evo, succo di limone, sale  e pepe.

giovedì 4 gennaio 2018

delizie al torroncino

Piccole delizie al torroncino da preparare velocemente.
150 gr mascarpone
100 gr panna
5 cucchiai di liquore all'arancia oppure rum
100 gr torrone bianco oppure al cioccolato
100 gr circa di frollini  al cioccolato
Tritare il torrone e mescolarlo al mascarpone ed alla panna semi-montata, ai biscotti sbriciolati aggiungere il liquore, amalgamare tutto e formare delle palline,  passarle nelle  bricioline di torrone tritato e tenere in frigo per qualche ora.


mercoledì 3 gennaio 2018

lumaconi ripieni





Cuocere la pasta per 5 minuti, al bollore abbassare la fiamma  per evitare che si rompa,  aggiungere poco olio per evitare che si attacchi e scolare.Preparare un composto con ricotta, mozzarella a dadini, prosciutto a listarelle e l'uovo, farcire i lumaconi; in una pirofila  versare poca salsa di pomodoro e disporre la pasta ripiena in un solo strato, cospargere con grana grattugiato ed infornare per circa 10 minuti a 200°.

1 confezione  di pasta tipo lumaconi oppure conchiglioni
500 gr ricotta
200 gr mozzarella
100 gr grana grattugiato
100 gr prosciutto cotto
1 uovo intero
sale
salsa di pomodoro


lunedì 1 gennaio 2018

alberelli di pan carrè

Antipasto facile facile.
Una confezione di pan carrè, gamberetti cotti, poca insalatina verde  e della salsa rosa.
Con uno stampino a forma di alberello tagliare le sagome e metterle in forno per tostarle poco poco; in una ciotola preparare la salsa rosa con: maionese, ketchup, senape e succo di limone, mescolare e tenere in frigo per mezz'ora, quindi sugli alberelli sistemare uno strato di insalatina tagliata sottile e la salsa con i gamberetti.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...