lunedì 5 novembre 2012

cornetti sfogliati

La preparazione di questi cornetti è più elaborata rispetto ai cornetti di pasta brioche, però con un poco di impegno e seguendo le spiegazioni diventa meno difficile di quanto possa sembrare.
La lavorazione dell'impasto sarà più semplice e veloce con l'aiuto di un robot da cucina.
Per il lievitino:
250 gr farina 00, 150 gr acqua, 2 cubetti di lievito di birra
Per l'impasto:  600 gr farina 00, 150 gr zucchero, 200 gr latte, 50 gr burro, 3 uova, 2 cucchiai di miele di agrumi LUNA DI MIELE, 10 gr sale, scorza grattugiata di un limone
Per sfogliare: 350 gr burro, 50 gr farina 00
iniziare la lavorazione preparando il lievitino; impastare la farina con acqua tiepida ed il lievito di birra sbriciolato e formare una palla che metteremo a lievitare dentro una ciotola piena di acqua tiepida, quando la palla verrà a galla sarà pronta da aggiungere al resto dell'impasto che nel frattempo cominceremo a preparare. Mettere nella ciotola dell'impastatrice la farina, lo zucchero, il latte tiepido ed il miele quindi avviare il robot per circa 5 minuti, continuando ad impastare aggiungere le uova, uno alla volta, il sale, la scorza del limone, il burro morbido a pezzettini ed il lievitino già pronto, impastare ancora per 10 minuti finchè l'impasto si staccherà dalle pareti della ciotola e sarà ben incordato, durante la lavorazione aggiungere poca farina per consentire alla pasta di staccarsi dalle pareti della ciotola; versare il composto in un contenitore rettangolare  imburrato, coprire con pellicola e tenere in frigo per un'ora.Nel frattempo preparare il burro per la sfogliatura facendo assorbire la farina al burro dopo averlo sistemato tra due fogli di pellicola trasparente e aiutandosi con un mattarello formare un rettangolo poco più piccolo di quello dell'impasto e tenere in frigo.
La permanenza in frigo serve intanto a non mescolare il burro all'impasto e per stendere facilmente il composto.Trascorsa l'ora iniziare con la sfogliatura e poichè la spiegazione scritta potrebbe riuscire difficoltosa, se volete, potete vedere le fasi di preparazione in video -qui- eseguite da Luca Montersino grande chef e maestro, anche se nel video c'è tutta la preparazione dei cornetti sfogliati.
Dopo le varie pieghe stendere la pasta,  tagliare i triangoli per formare i cornetti farcirli con nutella oppure con marmellata  arrotolare e lasciarli lievitare ancora fino al raddoppio.
Infornare a 180° per 10 minuti dopo avere spennellato la superficie dei cornetti con latte tiepido.
Nella preparazione dei cornetti del maestro Montersino è interessante seguire la spiegazione dall'inizio alla fine anche per i preziosi suggerimenti. La dose degli ingredienti da me utilizzata per la preparazione dei cornetti è diversa dalla sua anche se il risultato, per me, è stato eccellente!
 
                                                                                                

11 commenti:

giovanna ha detto...

La colazione con questi cornetti, diventa perfetta. Complimenti.

Andreina ha detto...

ma allora lo fai apposta a sfornare tutte queste golosità.......
bacioni

sbrenzola ha detto...

non ci puoi far soffrire così però...

Mariangela Circosta ha detto...

Una bontà infinita, ci vuole sicuramente più pazienza per realizzarli ma il risultato è eccellente!!!!

SQUISITO ha detto...

che bontà...ne avrei gradito una per la colazione di stamattina!
bacione

Manuela ha detto...

Olá

Que bom aspeto!

Manuela

ELENA ha detto...

bravissima complimenti

cate ha detto...

Ciao cara se ti offro alloggio vitto e tante altre cose vieni a preparare queste tue meraviglie a casa nostra?! Certo che mi piacerebbe molto averti come mamma, suocera, sorella, vicina di casa(con la scusa di aver finito l'olio mi offre un tuo dolce?)Sei una cuoca bravissima! A presto

sississima ha detto...

che deliziaaaaaaaaaaaaaaaaaaa, un abbraccio SILVIA

mamanluisa ha detto...

grazie a tutte,
Cate...se vuoi mi trasferisco dalle tue parti, magari per diventare tua vicina di casa..

Elisa 2011 ha detto...

In questo periodo non riesco a prepararli, domani mattina passo da te per la colazione!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...