domenica 20 gennaio 2013

anelletti al forno con fonduta

Un formato di pasta particolare, ottimo anche da infornare e rimane al dente.
Per la preparazione di questa pasta  preparare un ragù con carne di vitello e carne di maiale  tagliata a piccolissimi pezzetti oppure a filettini; lasciare imbiondire una cipolla affettata sottilmente, una carota e un gambo di sedano, quindi aggiungere la carne e lasciare rosolare, sfumare con  poco vino rosso, aggiungere  una bottiglia di passata di pomodoro, una foglia di alloro, sale, pepe e  un rametto di finocchietto selvatico.
Cuocere la pasta, condirla col ragù e mescolare ad una vellutata così preparata: fare sciogliere una noce di burro  aggiungere un cucchiaio di farina e mescolare finchè comincerà a formarsi una schiumetta, aggiungere  mezzo litro di brodo vegetale preparato anche con un dado  e mescolare finchè il composto si sarà addensato. Preparare una pirofila ungendola con olio e cospargendola con pangrattato abbrustolito versare la pasta già condita col ragù e la vellutata, coprirla con altro pangrattato ed infornare per 20 minuti; dopo averla sfornata versare sulla pasta una fonduta preparata con: 300 gr di latte, due cucchiai di grana grattugiato, un cucchiaino di farina e sale, scaldare su fuoco moderato per qualche minuto e quindi versare sulla pasta.

8 commenti:

Mariangela Circosta ha detto...

Ciao cara ma questo è un meraviglioso piatto della domenicaaaa, brava!!!!

Francesco82 ha detto...

Carissima questa pasta da buon siciliano la conosco benissimo!
E' troppo buona complimenti!
Un abbraccio
Francesco

Francesco82 ha detto...

Carissima questa pasta da buon siciliano la conosco benissimo!
E' troppo buona complimenti!
Un abbraccio
Francesco

IsA ha detto...

ummmmm è il pranzo di oggi ??? aspettami che arrivooooooo
buona domenica

Elisa ha detto...

...deve essere una bomba calorica... ma di domenica... pazienza. Ha tutta l'aria di essere delizioso. Elisa

sbrenzola ha detto...

devono essere buonissimi e con queste istruzioni chiarissime dovrei riuscire a prepararli ci proverò dopo aver portato a termine il mio impegno attuale... buona domenica

elly ha detto...

Una golosia immensa!!!!!

Giovanna Bianco ha detto...

Un formato di pasta che non uso, mi hai dato un'ottima idea. Grazie!!!

pastaenonsolo.blogspot.it

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...