domenica 9 marzo 2014

finta frittata

Avrei voluto preparare una frittata, ma in frigo non erano rimaste uova ed allora ho deciso di preparare una finta frittata! Grattugiare alcune patate con la grattugia a  fori grossi, aggiungere sale, pepe, nel frattempo affettare sottilmente una cipolla e lasciarla dorare in padella con pochissimo olio, aggiungere le patate e lasciare cuocere su fuoco moderato e coperto per circa 5 minuti, girare dall'altra parte e continuare a fare cuocere la finta frittata finchè sarà dorata.
Occorrono: patate, cipolla, olio, sale, pepe.

6 commenti:

marina riccitelli ha detto...

buonissima!!! Questa è la frittata che mi piace, senza le uova!!! Bellissima idea, finalmente anch'io mangerò una frittata! Bacioni

bilibina ha detto...

Interessante, non ho mai fatto questa finta frittata, la proverò, grazie!!
Carmen

Renza ha detto...

Questa finta frittata mi piace più di quella vera!! Buonissima!!

Andreina ha detto...

mai mangiata.....una novità

nonnAnna ha detto...

Mi incuriosisce questa frittata senza le uova... se aggiungi che in casa ci sono dei "patatari"... la copio e la faccio oggi stesso, grazie.
Tante serene e gioiose giornate a tutti
nonnAnna

Monika Ventura (etna2000) ha detto...

E senza volerlo hai fatto quello che gli svizzeri chiamano "Roesti"......., almeno quasi.
Se alle patate grattuggiate e la cipolla grattuggiata aggiungi qualche uovo e un po' di farina e li friggi a polpette, ti vengono ancora meglio......

Baci, Monika

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...