venerdì 24 maggio 2013

strudel diverso

La preparazione dei dolci mi piace molto e a volte modificare  qualche ricetta la rende diversa e insolita.
Stavolta lo strudel è diverso perchè è stato preparato con:
pasta sfoglia, pandispagna, mele a pezzettini, marmellata di albicocche, uvetta e pinoli.
In una terrina mescolare due cucchiai di marmellata con i pinoli, l'uvetta e due mele a pezzettini; sulla pasta sfoglia sistemare delle fette di pandispagna sottili di due centimetri, sopra  versare il composto e con l'aiuto di un cucchiaio ricoprire bene tutta  la base, ripiegare la sfoglia sopra, praticare dei taglietti (vedi foto) ed infornare a 200° per 15 minuti, prima di servire cospargere la superficie con lo zucchero a velo.

8 commenti:

LISA51@email.it ha detto...


Ciao,un buon dolce,quelli dal buon profumo.Lisa

muffins ha detto...

Originale l'aggiunta del pan di spagna. Complimenti!

sbrenzola ha detto...

lo voglio fare se si decidono a portarmi il forno nuovo tre mesi sarebbe anche l'ora che consegnassero, ho diverse tue ricette in attesa

Laura Ivonne Servetti ha detto...

Delizioso !! Complimenti per le tue stupende idee in cucina, buon fine settimana !! Baci !!!

Elena'79 ha detto...

Goloso! Ne è rimasta una fettina per Alessandro che è goloso di Strudel?! Io l'ho fatto poco tempo fa, ma tradizionale: uvetta, noci o pinoli, mele a pezzetti,zucchero, cannella e buccia grattugiata di un limone e naturalmente la sfoglia. Baci

giuliana gg ha detto...

Ottimo
ciao Giuliana

Giovanna Bianco ha detto...

Mi piace tanto la tua versione. Complimenti!!!!

Elisa Conti ha detto...

Lo strudel con il pandispagna è proprio una novità ma sono sicura che sarà speciale! Ciao cara, buona Domenica.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...